Le origini della Medicina

La medicina nasce con la malattia, quindi, con l’uomo. La si può intendere anche semplicemente come il ”tentativo” di liberarsi da un malessere momentaneo ed in questo senso possiamo definirla come un atteggiamento istintivo ed innato, che anche gli animali possiedono.

La colazione di Pasqua

Siamo in una delle zone più belle d’Italia, la Teverina, magnifica terra verde tra Lazio e Umbria, dove il Tevere scorre testimone di tanti secoli di storia. Qui l’agricoltura la fa da padrona, con ulivi e filari di vite a perdita d’occhio e un contesto del genere non poteva che essere un custode di tradizioni ben radicate che continuano ad essere portate avanti, ma che spesso hanno origine antichissima. Noi vogliamo raccontarvele tutte, sperando di invogliarvi a conoscere e a visitare questo magnifico territorio.

Venerdì Santo di Passione e sangue

Ci stiamo addentrando nel cuore della celebrazione pasquale, un periodo, come vi abbiamo scritto nei precedenti articoli che hanno toccato i temi della Primavera, della rinascita e del viaggio rituale, denso di paura ma anche di speranza.
I passaggi stagionali sono momenti decisivi in tutte le società e c’è chi ha imparato o, anzi, deciso, di affrontarle in modo relativamente tranquillo come la nostra e c’è invece chi la prende terribilmente seriamente, come il popolo che oggi andremo a raccontare.

Filatrici e tessitrici

Quando si parla del ruolo della donna nell’antichità, si va spesso incontro a discussioni dettate da una distorta visione dovuta al fatto che ci ostiniamo ad osservare le civiltà antiche attraverso categorie moderne. I ruoli sociali, sia in senso verticale che orizzontale, corrispondevano al ruolo biologico ed
economico dei vari individui. La donna era considerato un elemento importante, poiché a questa era demandata la continuità della propria società.

La Pasqua a tavola

Siamo giunti ad aprile: le giornate si allungano e diventano più calde e ci portano lentamente al periodo estivo. È un mese in cui cadono molte date di festa e tra queste anche la Pasqua. Si tratta di una delle ricorrenze più importanti per la religione cristiana, poiché si festeggia la resurrezione di Cristo.

ORO

L’oro è un elemento chimico che troviamo nella tavola periodica con il simbolo Au, derivante dal nome latino aurum.
È un metallo di transizione appartenente alla classe dei cosiddetti metalli nobili. Pur essendo particolarmente duttile è al tempo stesso estremamente resistente: è in grado di sopportare inalterato il passaggio del tempo e il contatto con l’aria e generalmente non sviluppa ossidazione; allo stato attuale delle conoscenze si ritiene che esso reagisca soltanto se messo a
contatto con ione cianuro o acqua regia, sostanze che vengono ancora oggi utilizzate sia in fase estrattiva che nei processi di fusione.