Informazioni

Associazione Culturale

Nell’antica Grecia gli uomini del ceto aristocratico, gli aristhoi, si ritrovavano in magnifiche sale per bere insieme e per parlare di argomenti adeguati al proprio status sociale. Il vino era mescolato secondo rigide regole con acqua e spezie in un unico grande contenitore, il cratere, per essere poi condiviso tra i commensali. Tutto ciò prende il nome di ‘symposion’ che nella sua struttura racchiude la parola ìconî, ‘insieme’. Da questa visione nasce l’associazione culturale Vitis Sapientiae. Siamo un team variegato, per cui l’interdisciplinarietà ed il confronto sono fondamentali. Per questo ci stiamo ritagliando il nostro spazio nell’ambito delle attività culturali e creative, nostra grande passione e futuro dell’economia nazionale e internazionale. Per far si che le nostre idee diventino realtà, stiamo operando su più fronti, dalla divulgazione attraverso il nostro blog, all’organizzazione di eventi e di attività. Puntiamo alla collaborazione con enti, imprese, ma anche privati cittadini per progetti volti allo sviluppo culturale. Un sapere scientifico e completo, ma che sappia parlare a tutti è la nostra sfida più grande.

Blog: Il blog è stato il nostro primo progetto a trovare concretizzazione. Il mondo dell’editoria online è venuto incontro alla nostra esigenza di divulgazione semplice e intuitiva. La ‘redazione’ si compone di nove esperti più o meno in erba e appassionati in materie varie. L’amore per il sapere è quello che ci accomuna, con l’obiettivo di spiegare in modo accurato, ma accessibile, gli argomenti che meglio conosciamo. Per questo fra i nostri articoli troverete la storia, l’archeologia, l’arte, ma anche la cucina, le scienze esatte, il folklore, la storia locale. Abbiamo all’attivo cinque rubriche, ‘Antichità’, ‘Archeofood’, ‘Archeoscienze’, ‘Spettacolo’, ‘Tradizioni’, a cui si aggiunge ‘Speciali’, in cui vi offriamo approfondimenti su temi analizzati da tutti i nostri punti di vista. Concepito come un fruibile ‘Mouseion’ di accezione alessandrina, è il nostro mezzo per regalarvi un po’ delle nostre conoscenze e delle nostre passioni.

Team:

  • ARIANNA SANTINI: Sono nata a Roma il 20 Agosto del 1987 e mi sono laureata in Scienze Archeologiche presso l’Università La Sapienza di Roma con una tesi in Storia delle Religioni dal titolo “Il Culto di Iside ad Oplontis” (Torre Annunziata al tempo dei romani). In corso la magistrale in Scienze Storico-Religiose. Ho svolto campagne di scavo nel Lazio in ambito classico e protostorico. Ho lavorato nell’ambito della promozione turistica e libraria, nel restauro e come fotografa; ho curato mostre private a carattere etnologico ed etnomusicologico nella provincia di Rieti. Per Vitis Sapientiae mi occupo di “Antichità” e “Tradizioni”. Da grande voglio fare l’esploratrice.
  • BENEDETTA COSIMI: Sono nata il 18 dicembre 1989 ad Orvieto. Sono un’etruscologa e sto per conseguire il master in Management-Promozione-Innovazioni Tecnologiche nella Gestione dei Beni Culturali. In Vitis Sapientiae ricopro ruoli organizzativi e mi occupo della gestione del blog, al quale partecipo anche con articoli di argomento archeologico, storico e letterario. Credo nel lavoro di gruppo e nella collaborazione ed in particolare nell’incontro di diverse professionalità che si confrontano per una cultura completa, divulgativa, ma scientifica, inclusiva, che abbia come obiettivo la (ri)educazione, la crescita personale e sociale.
  • NELLO CONTE: Sono nato in provincia di Caserta il 5 maggio del 1987 e cresciuto alla Garbatella. Sin da bambino ho avuto un unico obiettivo, diventare cuoco. Mi sono diplomato nel 2006, ma già a 15 anni ho iniziato a fare le prime esperienze nelle cucine dei ristoranti. Nel 2007, grazie ad uno stage allo Sheraton Parco De Medici a Roma, ho iniziato un’avventura che dura tutt’oggi. Sono Chef de Partie, ma continuo a studiare incessantemente. In Vitis Sapientiae seguo la rubrica ‘‘Archeofood’’, in cui racconto quanto il modo di alimentarci sia cambiato parallelamente all’evoluzione dell’uomo nel corso della storia.
  • FLAVIO RUSCITO: Sono nato a Cerveteri l’11 ottobre 1975 manifestando subito la passione per le auto, il cinema e i videogames. L’istituto d’arte da me frequentato, ha contributo a formarmi ulteriormente nella settima arte e nel gusto per le manifestazioni artistiche del popolo etrusco, delle quali è ricca la mia città. Da qualche tempo vivo a Roma dove, per Vitis Sapientiae, mi occupo della rubrica “Spettacolo’’, per la quale scrivo recensioni ed approfondimenti.
  • CHIARA CARBONI:Nata il 15 Novembre 1997 ad Orvieto, attualmente studio presso la facoltà di chimica dell’università La Sapienza di Roma. La collaborazione con Vitis Sapientiae mi permette di cimentarmi nell’ambito della divulgazione e dell’interdisciplinarità, competenza necessaria al fine di avere una cultura più rotonda e completa. Per l’associazione mi occupo della gestione social, e scrivo articoli, riguardanti in particolare il ruolo della chimica durante l’evoluzione dell’uomo, per la rubrica ‘‘Archeoscienze’’.
  • MATTEO PISELLI: Sono nato il 13 giugno 1996 a Tarquinia, frequento la facoltà di medicina e chirurgia della Sapienza. Grazie a questa collaborazione ho potuto unire le mie passioni per la medicina e la storia. Per Vitis Sapientiae mi occupo della gestione social e scrivo articoli riguardanti la medicina e, in particolare, la storia della medicina, per la rubrica ‘‘Archeoscienze’’.
  • VALENTINA BOCO: Nata nel 1997, studio Storia dell’Arte e lavoro nel campo dell’antiquariato. Per Vitis Sapientae scrivo all’interno della rubrica ‘‘Antichità’’ dove potrete guardare con i miei occhi le numerose curiosità del mondo storico-artistico.
  • GIULIO COSIMI: Sono nato nel 1995 a Orvieto, dove vivo ancora oggi nei dintorni. Studio Pittura a Roma e sono attivo nel campo del fumetto e delle autoproduzioni, collaborando con collettivi ed editori sia in Italia che all’estero. Per Vitis Sapientiae mi occupo della rubrica ‘‘Spettacolo’’ dove indago gli angoli più oscuri dell’interweb per riscoprire grandi classici e tutto quello che sta nascendo oggi di nuovo. Grande conoscitore della cultura pop, cosa di cui non necessariamente vado fiero.
  • LA BAMBINA DEGLI ANNI 50′: Sono nata in un paesino della Valle del Tevere, ed è lì che vivo dalla fine degli anni ’50. Innamorata del mio territorio, fin da piccola ho coltivato la passione per la storia, l’archeologia e l’antropologia. Ho avuto a fortuna di avere due meravigliosi nonni, Lella e Gino, da cui attingo a piene mani per ricordare e conoscere, soprattutto per quanto riguarda forme dialettali a volte intraducibili. Il confronto coi i miei genitori, mi permette di tenermi “aggiornata sul recente passato” e scrivere piccole storie pubblicate nella rubrica “Tradizioni”.
  • LIVIA SIGISMONDI: Sono nata il 28 Luglio del 1946 a Castel Trione, una delle 70 frazioni di Amatrice. Dalla mia passione per la scrittura sono nati articoli, poesie ed un libro sulle tradizioni del mio paese. Non ho mai smesso di studiare, a 70 anni ancora non ho finito di imparare e di scoprire il mondo. Mi occupo di promozione turistica e mostre private. Vitis Sapientiae è il coronamento del mio percorso, mi occuperò della sezione “Tradizioni” e vi farò conoscere le nostre storie.